Utilizziamo i cookie per rendere migliore la tua esperienza sul nostro sito

user_mobilelogo


La ns attività si svolge “presso il cliente” perché riteniamo che solo lavorando a stretto contatto con chi ha l’esigenza di migliorare, nel luogo dove il lavoro viene svolto e con le persone che effettivamente svolgono il lavoro e vedendo come vengono effettivamente svolte le attività, i macchinari/strumenti utilizzati, le registrazioni eseguite, ci si può rendere conto di quali sono i suggerimenti per il miglioramento che si possono dare all’organizzazione o individuare le inefficienze.


Supportiamo i laboratori di prova e i centri di taratura nell’implementazione di sistemi di gestione per l’accreditamento secondo la norma UNI EN ISO IEC 17025:2005 e i requisiti ACCREDIA

I nostri consulenti hanno esperienza e conoscenza delle guide tecniche ACCREDIA (sia ex SINAL che SIT) e EA (European Accreditation) nonché delle norme tecniche a corredo delle attività dei laboratori, dalle norme per la taratura e la gestione strumenti, la definizione delle frequenze di taratura degli strumenti, le linee guida emesse dagli Istituti Metrologici Primari, alle norme di valutazione dell’incertezza (come la UNI EN ISO CEI ENV 13005).

I nostri consulenti sono in grado di affrontare tutti gli argomenti e di seguire il laboratorio non solo sulle tematiche gestionali (capitolo 4 della norma) ma anche su tutti gli aspetti tecnici (capitolo 5 della norma), legati in particolare a:
- Gestione strumenti di misura e prova, predisposizione delle schede strumento e delle registrazioni cronologiche delle attività di taratura e manutenzione svolte
- Gestione piani di taratura e manutenzione
- Gestione tarature e attività di conferma metrologica
- Valutazione e stima dell’incertezza da associare ai risultati di prova
- Metodologie di assicurazione qualità risultati di prova da adottare nel laboratorio, quali carte di controllo, prove in doppio, verifica della ripetibilità nel tempo, gestione partecipazione ai circuiti interlaboratorio e Proficiency Test, gestione dei risultati e valutazioni degli Z-score
- Scelta metodi di prova e taratura e loro implementazione nel laboratorio
- Verifica delle prestazioni del laboratorio rispetto a ripetibilità e riproducibilità dei metodi
- Valutazione e scelta del miglior software gestionale per il laboratorio (LIMS) o supporto nello sviluppo di software dedicati e personalizzati: la ns scelta è stata quella di non legarci ad una softwarehouse o a un software specifico, ma abbiamo conoscenza dei più diffusi LIMS
- Conduzione di audit sia gestionali che sulle attività di prova, utilizzando consulenti ed esperti tecnici sulle prove da auditare (non limitandoci quindi alla verifica degli aspetti gestionali ma entrando nel merito tecnico delle prove, misure e tarature eseguite).