Utilizziamo i cookie per rendere migliore la tua esperienza sul nostro sito

user_mobilelogo
Testata_ISO9001

LE REGOLE D'ORO DI UN SISTEMA DI QUALITA' DI SUCCESSO


Sistema Qualità VS Azienda

Consulenza Sistema di gestione qualità contro azienda

Il sistema qualità deve rappresentare veramente l’azienda e ciò chel’azienda fa tutti i giorni: capita spesso che l’azienda va da una parte e il sistema qualità dall’altra


Sistema Qualità, questo sconosciuto?!

questions

Il sistema qualità non è del “Responsabile Qualità” ma è di tutti: ognuno deve manutenere il suo pezzettino di sistema qualità

 


Come faccio a fare... ?

consulenza iso17025

I documenti descrittivi del sistema qualità (manuale, procedure, istruzioni, specifiche, ecc.) non devono essere un freno al lavoro ma una linea guida e un supporto.


Mi serve un modulo!

archivio qualità

Le registrazioni (la famigerata modulistica) non deve ingessare l’azienda ma deve darle gli strumenti per garantire la rintracciabilità di ciò che è stato fatto, darle i dati su cui poter fare analisi e confronti e soprattutto su cui prendere decisioni basate sui fatti e non sulle sensazioni


Dove stiamo andando?

accreditamento iso17025

Gli audit interni devono essere utilizzati come un momento fondamentale nel quale si valutano con obiettività e realismo i punti forti e i punti deboli dell’organizzazione, le cose che funzionano e le cose che non vanno, per individuare le criticità, farle emergere e utilizzare gli strumenti del sistema qualità per risolvere i problemi o per adottare i miglioramenti individuati.


Niente è per sempre!

accredia

Un sistema che non cambia, che non evolve, che non migliora, che non corregge i propri errori e le proprie inefficienze è destinato a fallire: si deve dare spazio al cambiamento e al miglioramento, il peggior nemico di un sistema qualità è “abbiamo sempre fatto così”.

PUBBLICATA DALL’UNI LA NORMA UNI EN ISO 9001:2015

La nuova edizione tanto attesa della ISO 9001 è stata pubblicata nel mese di settembre e porta una ventata di aria fresca nel mondo della certificazione.
Le novità principali riguardano la semplificazione dell’impianto documentale e una maggior enfasi alla Leadership dell’azienda che deve farsi promotrice in prima persona del Sistema Qualità e della contestualizzazione dell’azienda nel mercato e nel definire le strategie di business
Volete sapere cosa cambia con la nuova ISO 9001 2015 e come il vostro sistema qualità potrà essere semplificato?

Contattateci per una gap analisi gratuita e senza impegno


 

CERTIFICAZIONE DI QUALITA' ISO 9001

La certificazione secondo la norma UNI EN ISO 9001 è ormai un pre-requisito per poter accedere al mercato, alla partecipazione alle gare, agli appalti, ecc. ed è uno strumento universalmente riconosciuto per poter avere sotto controllo i propri processi aziendali in modo da poter soddisfare si ai requisiti cliente sia salvaguardare la produttività e la redditività dell’Azienda.

Consulenza ISO 9001 TorinoLa certificazione UNI EN ISO 9001 è ormai un approccio all’organizzazione che deve diventare parte integrante del DNA di manager e responsabili: Diagon Alley e i suoi consulenti vi supporteranno nel comprendere i vantaggi di un approccio per processi finalizzato alla riduzione dei costi e delle inefficienze, all’ottimizzazione e razionalizzazione delle risorse, all’approccio customer orientend, senza tralasciare la soddisfazione interna di chi opera per l’azienda.

I ns consulenti possono supportare le aziende sia nell’ottenimento della certificazione UNI EN ISO 9001 sia nel mantenimento con un approccio basato non sulla burocratizzazione dell’impresa ma sullo snellimento delle attività, la minimizzazione delle registrazioni, l’individuazione dei processi e delle attività che “servono effettivamente” per i business aziendale, limitando o eliminando tutto ciò che non crea valore aggiunto all’organizzazione stessa. 
Si sente spesso dire che la “certificazione di qualità”, sia essa una ISO 9001 o uno schema avanzato come la IATF 16949, la ISO 13485 o la ISO 22000, comporta una perdita di flessibilità da parte dell’azienda: questo è vero solo se il sistema qualità non è stato studiato e ritagliato ad hoc per l’organizzazione ma se ci si è limitati ad applicare sistemini qualità standard e non adatti all’organizzazione. 


certificazione 9001I ns consulenti lavorano con voi per fare in modo che le procedure sviluppate rappresentino veramente il vs modo di lavorare e vi garantiscano tutta la flessibilità che vi occorre, si studiano insieme a voi le registrazioni da fare per avere sotto controllo i vs processi aziendali e darvi gli strumenti per capire dove sta andando la vs azienda.
Diagon Alley crede fermamente nella specializzazione e nella professionalità e quindi individua il professionista con le competenze nel vs settore di rifermento e con conoscenze nel vs mercato. Il consulente che conosce l’organizzazione, i suoi clienti e i suoi fornitori è un vantaggio per il cliente.
I ns consulenti si “mettono in gioco” insieme per creare una squadra capace non solo di ottenere i risultati richiesti dal management, ma soprattutto di creare un sistema qualità ISO 9001 che sia poi mantenibile nel tempo. La norma UNI EN ISO 9001 e tutte le altre norme di gestione dei sistemi qualità non rappresentano altro che il  “buon senso aziendale” messo per iscritto.

 

Le attività proposte per la certificazione secondo la norma UNI EN ISO 9001 sono:

 

consulenza iso

  • Presentazione della norma, spiegazione e introduzione alle regole della certificazione
  • Analisi generale dell’organizzazione e definizione di dettaglio della struttura del sistema qualità
  • Analisi dettagliata della struttura aziendale, intervista con ivari responsabili dei processi e con i loro collaboratori, definizione di dettaglio dei vari processi aziendali e delle loro interrelazioni reciproche
  • Stesura o revisione della documentazione descrittiva del sistema qualità: manuale qualità, procedure, istruzioni, ecc. Attività a carico del consulente per la parte gestionale e a carico dell’azienda per la parte operativa e tecnica
  • Supporto nella predisposizione/revisione dei format per le registrazioni e nella loro spiegazione al personale, supporto nell’individuazione degli strumenti informatici migliori per la gestione delle varie tipologie di registrazioni
  • Esecuzione di audit interni sia per monitorare l’avanzamento del progetto che per verificarne l’effettiva implementazione
  • Supporto nella scelta dell’Organismo di Certificazione (noi non imponiamo nessun Organismo) e nelle fasi di audit di certificazione
  • Gestione delle eventuali azioni correttive a seguito audit certificativo
  • Se il cliente lo richiede, possiamo fornire poi il supporto per il miglioramento nel tempo del sistema qualità, per supportare lerisorse interne nel mantenimento del sistema qualità, per l'esecuzione degli audit periodici, garantendo alla Direzione l’indipendenza, la competenza e l’imparzialità degli auditor
Diagon Alley ritiene che non esistano due organizzazioni “uguali” e quindi non propone sistemi standard, ma opera secondo i seguenti passi:
  • analisi del processo/attività aziendale attraverso intervista diretta agli addetti ed ai loro responsabili
  • raccolta della documentazione disponibile presso l’area e valutazione dell’utilità e completezza in ottica di razionalizzazione e miglioramento
  • individuazione delle inefficienze dell’area e dei possibili correttivi
  • redazione di eventuale documentazione aggiuntiva (procedure, istruzioni, modulistica, specifiche tecniche, capitolati, ecc.) necessaria in accordo con i Responsabili dell’area interessata ed in conformità alla norma di riferimento
  • supporto alle aree aziendali nell’applicazione delle procedure concordate 
  • esecuzione di audit volti ad evidenziare l’effettiva applicazione del sistema impostato e la sua efficacia
  • ogni attività è correlata da momenti formativi erogati contestualmente all’analisi dell’attività oggetto di discussione e predisposizione (formazione teorico-pratica)